Accessori per tromba – Questi 5 must-have di cui avete bisogno!

Con i giusti accessori per tromba, potrete godervi la vostra tromba più a lungo. Chi possiede già una tromba sa che una buona cura è importante per uno strumento ben funzionante. Il materiale sensibile deve essere pulito regolarmente, le valvole devono essere oliate. Ma è possibile semplificare la vita non solo per quanto riguarda la pulizia: Esistono anche numerosi accessori per i concerti e per la strada, che possono facilitare l’apprendimento della tromba e proteggere bene la tromba durante il percorso. Vi mostriamo gli accessori più importanti per la tromba!

Accessori per la pulizia della tromba

Con i giusti accessori per tromba, suonare regolarmente la tromba è facile.
Con i giusti accessori per tromba, suonare regolarmente la tromba è facile.

Quando si suona, la condensa dell’aria respirata si raccoglie nella tromba. Poiché gli acidi della saliva contenuti nell’acqua attaccano il materiale, è necessario pulirlo regolarmente. Anche il sudore delle mani può attaccare il materiale. Abbiamo tutto il necessario per una cura accurata della tromba.

Dopo aver fatto pratica

Dopo ogni allenamento, è necessario scaricare la condensa attraverso gli sportelli dell’acqua. In seguito, è meglio lasciare asciugare completamente la tromba prima di riporla nella custodia o nella borsa. Se si deve riporre la tromba direttamente dopo un’esibizione per trasportarla, è meglio toglierla di nuovo dalla borsa a casa per farla asciugare bene.

Dopo aver suonato, gli strumenti laccati devono essere puliti con un panno in microfibra e spruzzati con uno smalto per proteggere la superficie dal sudore aggressivo delle mani. Lucidi simili sono disponibili anche per le superfici argentate o dorate. Tuttavia, questi devono essere usati con parsimonia per ridurre al minimo l’abrasione del rivestimento. Gli strumenti completamente non trattati sono da trattare con un lucidante per ottone.

Pulizia intensiva

Gli acidi presenti nella saliva sono ancora aggressivi anche quando vengono essiccati. Pertanto, la tromba viene pulita accuratamente ogni 3 mesi. Viene risciacquato completamente dal bocchino alla campana. Un accessorio per il risciacquo può facilitare il lavoro. Quindi smontare la tromba nelle sue singole parti e immergerle in acqua tiepida per il risciacquo. Pulire accuratamente le singole parti una per una con un panno o una spugna morbida per rimuovere tutti i depositi e i residui di grasso. Dopo aver sciacquato tutte le parti con acqua pulita, è possibile asciugarle dall’esterno con un panno e lasciarle asciugare all’aria fino alla fine. Evitare di pulire l’interno e le boccole della valvola per evitare la formazione di pelucchi.

Dopo una pulizia intensiva, ma anche semplicemente se necessario, la tromba viene ingrassata e oliata. Tutti i collegamenti a innesto e le guide di sintonia vengono strofinati con il grasso appropriato. Questo li protegge dall’umidità e ne impedisce il grippaggio. Le valvole sono trattate con uno speciale olio per valvole. Premendo più volte le valvole si assicura che l’olio sia distribuito in modo uniforme e che tutte le valvole tornino a funzionare senza problemi. Questo accessorio per tromba è davvero indispensabile, perché senza olio la tromba non suonerà bene a lungo.

Accessori per trombe per un trasporto sicuro

Che si tratti di scuola, lezioni di musica o concerti, il proprio strumento deve essere sempre riposto in modo sicuro. L’ottone di una tromba è molto suscettibile alle ammaccature, che talvolta possono compromettere il suono. Un’opzione sicura e pratica per il trasporto e la conservazione è quindi un must assoluto come accessorio della tromba fin dall’inizio. Vi presentiamo diverse varianti:

Custodie solide

Le custodie rigide proteggono la tromba da cadute e contusioni. All’interno è presente un cuscino di precisione che impedisce allo strumento di oscillare avanti e indietro. La tromba non viene schiacciata dal guscio duro e le cadute vengono assorbite. Le valigie si aprono di solito in orizzontale, in modo da poter essere riposte o riponibili rapidamente, anche durante i concerti.

Lo svantaggio è che le valigie sono pesanti e poco maneggevoli. Se viaggiate spesso con loro, magari avete solo una bicicletta a disposizione o dovete portare con voi altre borse, una custodia rigida potrebbe non essere la scelta giusta.

La borsa da concerto

Le Gig bag, dette anche borse sagomate, sono borse imbottite per gli strumenti. Sono in tessuto e ben foderati. A volte sono rinforzati con compensato per proteggere meglio lo strumento. Sebbene queste borse non siano in grado di proteggere da cadute e contusioni come le custodie rigide, sono molto più pratiche. A differenza della custodia rigida, lo strumento si trova in parte sciolto nella custodia e non in cuscinetti appositamente adattati.

Con gli strumenti a più parti, può accadere che le singole parti urtino l’una contro l’altra e, nel peggiore dei casi, si danneggino a vicenda. Per evitare questo inconveniente, la maggior parte delle borse è dotata di diversi scomparti in cui tutte le parti possono essere riposte singolarmente. C’è spazio anche per altri accessori, come l’olio per valvole o un leggio.

Carrelli

I carrelli sono disponibili come borse da concerto e custodie rigide. Come trolley, le borse e le valigie possono essere comodamente trasportate su ruote. In questo modo il trasporto vero e proprio è molto più semplice. Anche le dimensioni e il peso influiscono meno sulla maneggevolezza. Tuttavia, il dispositivo trolley occupa anche spazio aggiuntivo. Quindi, se lo spazio è spesso ridotto – ad esempio sull’autobus nelle ore di punta – un trolley potrebbe non valere la pena.

Sordina per la tromba

Le sordine fanno esattamente ciò che il nome implica: smorzano il suono. Questo è particolarmente utile quando ci si esercita, se si vuole risparmiare il vicinato. Ma le sordine cambiano anche il suono di uno strumento, ed è per questo che le persone amano sperimentare con esse. Esistono diversi tipi di questi speciali accessori per tromba e noi vi presenteremo i più comuni:

L’ammortizzatore di pratica

In linea di principio, la pratica del muto si spiega da sé: Riduce il volume quando ci si esercita, in modo che sia possibile suonare la tromba a volume ambiente anche in un appartamento in affitto. È anche un buon modo per riscaldarsi discretamente prima dei concerti. La sordina di pratica si trova nella campana e permette all’aria di uscire solo attraverso alcuni piccoli fori.

La serranda diritta

La sordina dritta è spesso chiamata “sordina a punta” per la sua forma appuntita. La sordina viene inserita nella campana e la chiude in modo quasi permanente. Le sordine diritte sono realizzate con materiali diversi, che hanno effetti diversi sul suono: Le sordine in alluminio, ad esempio, hanno un suono brillante e ruvido, mentre quelle in plastica hanno un suono piuttosto caldo.

Lo sturalavandini

Il secchio non si trova nella campana, ma viene tenuto davanti ad essa con la mano. Non è quindi indicato per un uso continuativo, ma per effetti brevi. Tenendo il pistone più vicino o più lontano dalla campana mentre si suona, si possono produrre i cosiddetti effetti wah-wah.

Il silenziatore del pickup

La maggior parte delle sordine non solo riduce il volume, ma distorce anche il suono della tromba. Ciò significa che non si può più fare affidamento sull’udito quando ci si esercita. È diverso con l’esclusione del pickup. Funziona come l’amplificatore di una chitarra: all’interno della campana, raccoglie il suono suonato con un microfono e lo trasmette in cuffia. In questo modo è possibile esercitarsi in modo silenzioso, pur allenando l’orecchio.

Supporti per trombe e sordine

Se durante un concerto dovete passare da una tromba all’altra, avete bisogno di un posto dove riporre le trombe in modo sicuro. I porta-trombe sono ideali per questo scopo. Ma possono essere utili anche in casa, ad esempio per far asciugare la tromba dopo l’esercizio o per esporla con stile alla parete. Come accessori per tromba, forse non sono la prima cosa da acquistare, ma sono molto pratici.

Staffe di supporto

I piedi della tromba sono a forma di imbuto. La tromba è posta, per così dire, a testa in giù su di loro. Con 3 o 5 piedi, questi supporti offrono un appoggio sicuro. Quando non viene utilizzato, il supporto può essere ripiegato e riposto nella borsa dello strumento.

Staffe di fissaggio

I supporti per i morsetti possono essere fissati al leggio, ad esempio. La tromba è appesa al suo interno. Soprattutto, si risparmia spazio, non solo durante il trasporto ma anche in concerto. Invece di un guazzabuglio di supporti per trombe e sordine, leggii e bevande, c’è un solo leggio a cui si può attaccare tutto. Questi supporti sono disponibili anche per sordine e bevande.

Staffe a parete

Con un supporto a parete, è possibile presentare la tromba in modo adeguato quando non la si utilizza. Questo ha il vantaggio di poter asciugare sempre bene e di avere un bell’aspetto. Tenere presente, tuttavia, che lo strumento è costantemente esposto alla polvere e potrebbe essere necessario pulirlo più spesso.

Leggii e forchette da marcia

In viaggio o nella buca dell’orchestra, gli spartiti devono andare da qualche parte. I fogli di musica che volano selvaggiamente non hanno un bell’aspetto e causano solo confusione e, nel peggiore dei casi, una cattiva postura. Prima o poi, un buon leggio diventerà una dotazione standard.

Leggii fissi

Che si tratti di esercitarsi a casa o di provare in un’orchestra, vale la pena di investire in un buon leggio. È dotato di un supporto sicuro, è regolabile in altezza per una regolazione ottimale e può contenere bene gli spartiti senza che si pieghino o cadano.

Leggio per il viaggio

Se si viaggia molto con la tromba, si può anche acquistare un leggio pieghevole. Si monta e si smonta rapidamente e può essere riposto nella borsa degli strumenti per risparmiare spazio quando si è in viaggio. Questi modelli possono anche essere regolati in altezza. Assicuratevi che il supporto sia stabile e che gli spartiti non scivolino o si pieghino.

Luci per leggii

Per poter vedere facilmente quali note devono essere suonate nella buca dell’orchestra, esistono luci speciali per i leggii. Questi vengono fissati e illuminano gli spartiti senza disturbare il resto dell’atmosfera della sala.

Forchette da marcia per trombe

Se suonate in una marching band, probabilmente conoscete già i supporti musicali fissati alla campana della tromba. In questo modo avrete sempre gli spartiti a portata di mano e in bella vista. Potete scegliere le forchette da marcia in base al materiale della vostra tromba, in modo da non disturbare l’estetica.

Protezione delle mani e delle impugnature

Un’impugnatura o una protezione per la mano servono a proteggere la tromba dal sudore delle mani. Questo attacca il materiale, il che può portare non solo a cambiamenti visivi poco attraenti, ma anche a differenze nel suono. La protezione migliora anche la presa, in modo che la tromba non scivoli rapidamente e si possa perdere l’equilibrio.

Estrattore di bocchini

Soprattutto se l’interno della tromba è un po’ umido, può succedere che il bocchino si fresi. In questo caso, non bisogna mai cercare di staccare il bocchino con la forza. Ciò potrebbe causare danni che di solito non possono essere completamente riparati in seguito. È invece possibile rimuovere il bocchino con un apposito estrattore. La tromba viene bloccata e rilasciata con una pressione uniforme.